Skip to main content

Il 31 ottobre 1517 Martin Lutero rese pubbliche le 95 tesi contro l’abuso dell’indulgenza. La famosa affissione delle tesi alla porta della chiesa del castello di Wittenberg è considerata l’inizio della Riforma. Quest’atto diede l’avvio a un movimento su scala globale, che ha esercitato in maniera durevole la sua influenza non solo in Germania, ma anche in Europa e in America, lasciando tracce un po’ in ogni parte del mondo. La Riforma imprime il suo carattere sulla Chiesa e sulla teologia, ma anche su musica, arte, economia, società, lingua e diritto. Non c’è ambito che resti al di fuori della sua sfera d’influenza. Il 31 ottobre 2017 ricorre il 500° anniversario dell’affissione delle tesi.

L’inizio della Riforma era già per Martin Lutero un evento da festeggiare. Dieci anni dopo, il 1° novembre 1527, volle ricordare in una cerchia di amici la "distruzione delle indulgenze di dieci anni fa". Da allora l’affissione delle tesi fu commemorata con una cerimonia nel giorno della ricorrenza - festeggiato fino ad oggi come il giorno della Riforma.

Apertura, libertà, ecumene

Nei secoli passati le celebrazioni per l’anniversario della Riforma avevano un’impronta di tipo nazionale e confessionale. Lutero era presentato come un eroe popolare tedesco e le cerimonie venivano considerate dai protestanti un’occasione per distinguersi dai cattolici. L’anniversario della Riforma del 2017 avrà ben altro carattere poiché si svolgerà all’insegna di apertura, libertà ed ecumene..

Quanto avvenne a Wittenberg nel XVI secolo cambiò la Germania, l’Europa e il mondo. Perciò l’anniversario della Riforma del 2017 – a differenza degli altri anniversari di Lutero e della Riforma – sarà festeggiato da una comunità globale, dalla Terra del Fuoco alla Finlandia, dalla Corea del Sud al Nord America. Progetti internazionali, come per es. mostre itineranti, esibizioni di cori, cooperazioni tra vari Goethe-Institut e parrocchie estere, congressi internazionali, turismo religioso e molto altro ancora testimoniano la dimensione mondiale dell’anniversario.

Spunti della Riforma per il XXI secolo

Un anniversario così complesso nei temi e nella struttura come quello della Riforma richiede un lavoro preliminare; richiede un lasso di tempo utile a elaborarne i contenuti e a preparare il pubblico nazionale e internazionale all’evento grazie a strategie pubblicitarie e di marketing per il turismo. Invece di scegliere un periodo a caso, si è preferito far coincidere il suo inizio con una data storica: l’arrivo di Lutero a Wittenberg ai principi del semestre invernale del 1508-09. Esattamente 500 anni più tardi, nel settembre del 2008, è partito il lavoro di preparazione per l’anniversario della Riforma. Secondo la consuetudine di calcolo del XVI secolo, che include l’anno iniziale nel conteggio complessivo di un determinato lasso temporale, il periodo dal 2008 al 2017 comprende dieci anni. Una decade introduttiva al grande anniversario. Il 21 settembre 2008 è stata solennemente inaugurata la "Lutherdekade" (Decade di Lutero) nella chiesa del castello di Wittenberg.