Skip to main content

Il 31 ottobre è il 500esimo anniversario della pubblicazione delle 95 tesi che Martin Lutero ha affisso lla Schollkirche di Wiitenberg.

Mentre i giubilei della riforma dei secoli precedenti erano celebrati in forma strettamente nazionale e confessionale, il giubileo a venire sarà incentrato sulla sicerità, la libertà e sull’ecumenismo. Nel 2017 non festeggiamo solamente i 500 anni della riforma, ma ci ricordiamo che ruolo ha avuto questa nella nascita della modernità. Verranno così approfonditi gli impulsi della riforma i cui effetti raggiungono i giorni nostri. Poiché ciò che è uscito da Wittenberg nel 16esimo secolo cambiò la Germania, l’Europa e il mondo.

Il giubileo della riforma del 2017, a differenza di tutti gli altri giubilei luterani e della riforma, verrà festeggiato dalla Terra del Fuoco alla Finlandia, dalla Corea del Sud fino al Nordamerica. Progetti internazionali, come esposizioni itineranti e viaggi per cori, la collaborazione di fondazioni e parrocchie straniere, congressi internazionali e turismo come tanti altri testimoniano la dimensione mondiale del gibileo.